OverBlog

sabato 17 dicembre 2011

Nuovo caricatore portatile USB Duracell


Credo che a tutti sia capitato che sul più bello o nel momento del bisogno si scaricasse il cellulare o la macchina digitale e magari cosi avete dovuto lasciare a metà una conversazione o non avete potuto fare quello scatto che vi piaceva tanto. Mi ricordo, per esempio, la scorsa estate che eravamo andati allo zoo safari, potete immaginare quante foto si fanno in questi posti, il parco era grande e verso la fine del nostro giro mi si è scaricata la macchina digitale, non vi dico il dispiacere, non ho potuto fare neanche una foto nella zona Far- West dove i miei bimbi sono andati sui cavalli e dove c'erano altri bellissimi animali, questo non mi sarebbe successo se avessi avuto un caricatore portatile. Ma ora una soluzione c'è: il nuovo caricatore portatile USB Duracell.
Duracell, mi ha gentilmente offerto, da testare, il suo nuovo caricatore portatile USB, mi è arrivato in una valigetta e dentro c'erano anche un comodo caricatore di pile con anche le pile.


Il caricatore portatile USB Duracell è piccolo, leggero, maneggevole e dal design compatto, quindi sta comodamente in borsa o in tasca e lo si può portare ovunque.



Praticamente lo si carica con una normale presa di corrente, la spina è removibile quindi la si attacca solo quando bisogna ricaricarlo e per portarlo con sé la si toglie, in questo modo non si hanno ingombri.


Il caricatore Duracell si ricarica in 3 o 4 ore e si hanno fino a 5 ore in più di conversazione per gli smartphone. Può caricare 2 dispositivi in contemporanea ed è la soluzione ideale per tutti quei dispositivi che hanno porte mini o micro USB come lettori di musica, tablet, navigatori, ecc.
Insomma, è davvero comodo avere un dispositivo di ricarica pratico che ci permette di avere energia di riserva ovunque siamo. Inoltre, è dotato di un pulsante power-check che serve per verificare quanta energia extra si ha ancora a disposizione. 
Io mi son presa a parte anche altri adattatori (li ho pagati poco, circa 5€) così lo posso usare per il mio cellulare che ha un attacco diverso e anche per la Nintendo DS dei miei bimbi cosi ci viene a comodo per tutto.
Per tutti questi motivi lo consiglio anche perché costa sui 30€ e non mi sembra un prezzo eccessivo.




3 commenti:

Serena ha detto...

Molto interessante, non lo conoscevo!

Simo.... ha detto...

Ummmm... davvero interessante, questa sì che è un'idea innovativa. Mi piace.

Letizia ha detto...

Grazie per le informazioni Rossana!

Posta un commento

Ti ringrazio se vuoi commentare, torna a trovarmi ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...