OverBlog

sabato 28 aprile 2012

Frutta nelle scuole:se la mangi ti frutta


Nella scuola di mio figlio hanno aderito da ormai tre anni al progetto Frutta nelle Scuole, finanziato dalla Comunità europea, è realizzato dal MIPAAF, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. In pratica viene data loro, come merenda del mattino, della frutta di stagione e ogni giorno varia. La trovo un'iniziativa lodevole degna di merito, è molto importante educare, sin da subito, i bambini alla sana alimentazione e all’adeguato consumo di frutta e verdura.
Come sappiamo l'obesità infantile è molto aumentata negli ultimi anni, molto spesso i bambini mangiano cibi e merendine preconfezionate che non gli fanno affatto bene. Con una sana alimentazione, ricca di frutta e verdura si possono infatti evitare malattie cronico-degenerative e ovviamente anche l'obesità.Il progetto europeo Frutta nelle Scuole è proprio finalizzato ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e ad attuare iniziative che supportino più corrette abitudini alimentari e una nutrizione maggiormente equilibrata, nella fase in cui si formano le loro abitudini alimentari.
Gli obiettivi del programma: Frutta nelle Scuole 
  • incentivare il consumo di frutta e verdura tra i bambini compresi tra i sei e gli undici anni di età;
  • realizzare un più stretto rapporto tra il “produttore-fornitore” e il consumatore, indirizzando i criteri di scelta e le singole azioni affinché si 
  • affermi una conoscenza e una consapevolezza nuova tra “chi produce”  e  “chi consuma”;
  • offrire ai bambini più occasioni ripetute nel tempo per conoscere e “verificare concretamente” prodotti naturali diversi in varietà e tipologia, quali opzioni di scelta alternativa, per potersi orientare fra le continue pressioni della pubblicità e sviluppare una capacità di scelta consapevole;
  • le informazioni “ai bambini” saranno finalizzate e rese con metodologie pertinenti e relative al loro sistema di apprendimento (es: laboratori sensoriali). 
Per qualsiasi informazione visionare il sito http://www.fruttanellescuole.gov.it/
C'è anche un divertente video spot della nuova campagna Frutta nelle Scuole, realizzato con la tecnica del “passo uno” utilizzando materiali realizzati a mano.



Legato a questa iniziativa, inoltre, c'è un simpatico concorso fotografico dedicato a tutti i bambini delle scuole primarie e alle loro famiglie: Tutti pazzi per la frutta. Partecipare al concorso è semplice, basta fare delle foto divertenti rendendo frutta e verdura protagoniste dello scatto e caricarle in formato digitale alla pagina web www.tuttipazziperlafrutta.it  entro il 30/08/2012. 
Alla fine del concorso verranno scelte, da una Giuria, 100 foto, i 100 nuclei familiari vincitori avranno in premio un soggiorno in un agriturismo a scelta tra numerose località italiane.

Articolo sponsorizzato

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Pubblicità giusta, bisogna fin da piccoli insegnare ai bambini l'importanza di mangiare la verdura e la frutta.Julie

Letizia ha detto...

Ottima iniziativa e bell'articolo! ^_^

Rossana ha detto...

Grazie Lety ^_^

Posta un commento

Ti ringrazio se vuoi commentare, torna a trovarmi ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...