OverBlog

venerdì 30 novembre 2012

Unicef : per Natale regala la vita


Si dice che a Natale si è tutti più buoni, ma cosa vuol dire realmente?
Io credo che significhi pensare al prossimo, abbandonare per una volta il consumismo estremo che regna in questo periodo e fermarsi a pensare a chi non può passare un Natale allegro e caloroso come il nostro perché, diciamolo, molto spesso ci si lamenta di cose frivole, ma se ci fermassimo a pensare a tutte le cose che abbiamo, penso proprio che ci renderemmo conto di quanto siamo fortunati.
Eh sì, perchè dall'altra parte del mondo, ci sono dei bambini che, non solo non passeranno un bel Natale in famiglia al caldo di un camino, ma rischiano proprio di morire di fame o di malattie per loro incurabili. Se questo Natale vogliamo davvero essere più buoni allora pensiamo anche a chi ha veramente bisogno.
Tutto questo è possibile grazie al progetto Unicef Regali per la Vita, un modo nuovo di fare regali natalizi, un gesto concreto che può salvare la vita a milioni di bambini che si trovano in condizioni enormemente disagiate. Attraverso i Regali per la Vita dell'Unicef si può regalare un pensiero speciale ad una persona cara e contribuire a salvare la vita di un bambino bisognoso, un'occasione speciale ed unica per fare del bene con un dono che viene dal cuore.
Salvare la vita di un bambino con i Regali per la Vita è facile
basta scegliere l'intervento salvavita da donare online sul sito regali.unicef.it oppure telefonando al numero verde 800.767655; in alternativa è possibile recarsi di persona presso il punto UNICEF più vicino (per sapere dov’è basta chiamare il numero verde 800.745000) e acquistarlo, poi si sceglie il modo di comunicare il pensiero alla persona cara tra:
  • biglietto con foto
  • e-card
  • sms
  • post su facebook
Sarà cura di Unicef portare a buon fine l'intervento salvavita per un bambino bisognoso, per avere i dettagli e sapere in quale paese è arrivato l'intervento salvavita basterà collegarsi su www.regaliperlavita.it/mappa
Per l'occasione è stato creato anche un video che, devo dire, mi ha colpito molto. Il protagonista è un Babbo Natale indignato che si rifiuta di andare nei paesi poveri ma Unicef di tutta risposta ribatte Noi siamo anche dove Babbo Natale non arriva!  Un messaggio molto forte che però fa capire come sia la situazione attuale e da mamma non posso che essere sensibile a questo argomento.
Che ne dite, allora, se quest'anno facciamo noi da Babbo Natale per questi poveri bambini?
I Regali per la vita dell’UNICEF possono rendere il Natale ancora più prezioso come solo la vita può essere, e voi che ne pensate?



Articolo sponsorizzato

2 commenti:

Letizia ha detto...

Un'altra bellissima iniziativa!
Grazie per le informazioni Rossana.

Lavia ha detto...

Non conoscevo proprio questa iniziativa .. molto ben fatta !

Posta un commento

Ti ringrazio se vuoi commentare, torna a trovarmi ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...