OverBlog

lunedì 8 aprile 2013

La famiglia tecnologica


Come avevo già scritto in un mio articolo lo scorso autunno la famiglia italiana è sempre più tecnologica , noi ne siamo un esempio: io, mio marito ed i miei bimbi ne facciamo un uso quotidiano e, per mio conto, ha anche semplificato la nostra vita familiare sotto vari punti di vista.
Chi mi segue sa bene che sono pro-tecnologia, anche per quanto riguarda l'uso che ne fanno i miei bambini. Il futuro sta andando sempre più verso questa direzione (tipo come l'uso di libri digitali anche a scuola) quindi non vedo perché demonizzarla o escluderla a priori. Questo non toglie il fatto che i miei bimbi facciano anche altro come giocare all'aria aperta o avere altri tipi di interessi.

Sono dell'idea che una cosa non esclude a forza l'altra quindi se mio figlio fa ricerche scolastiche o approfondisce quello che studia a scuola con google, si sente con gli amici tramite skype e se il mio bimbo, di quasi 6 anni, con il tablet usa le App per imparare a leggere e scrivere non ci vedo nulla di male.

Di questo interessante argomento ne parleremo martedì 9 aprile a UnoMattina all'interno delle rubrica Storie Vere, mio marito ed io siamo stati invitati quindi se vi fa piacere sintonizzatevi alle 11.00 su Rai Uno e seguiteci  ;)

E voi che ne pensate dell'uso della tecnologia in famiglia?


12 commenti:

Lavia T. ha detto...

Che bell'evento . Nel caso non dimenticatevi anche degli anziani e come la tecnologia li possa aiutare e stimolarli ad imparare perchè fonte dinuove curiosità ed inoltre aiuti anche a sentirsi meno esclusi dalla società !! .-)

Rossana Lombardi ha detto...

Verissimo, infatti la tecnologia aiuta proprio tutta la famiglia :)

Serena Amoretti ha detto...

La tecnologia è il futuro, i nostri figli sono il futuro... ed è normale che la loro evoluzione mentale sia supportata e favorita dall'utilizzo di strumenti tecnologici. L'importante, come in ogni cosa, sta nel non estremizzare... anche la vita all'aria aperta è importante. :) Bacioni Rox e di sicuro io domani ti seguirò!

Rossana Lombardi ha detto...

Come sai io e te la pensiamo allo stesso modo, bisogna utilizzare la tecnologia a nostro vantaggio ma non diventarne succubi.

Tizyana - Azzurraa ha detto...

Che bello, domani mi sintonizzerò su rai 1 e viguarderò :-)

Rossana Lombardi ha detto...

Grazie Tizy :)

Laura C. ha detto...

Anche noi siamo una fmiglia 2.0, fare a meno della tecnologia significa perdere un'opportunita... e sono riuscita a coinvolgere anche mio padre che ha più di 70 anni, forse naviga più di noi ;-)

Rossana Lombardi ha detto...

Ma dai anche tuo padre? Grande Laura vedo che la pensiamo uguale ^_^

Letizia ha detto...

Hanno scelto bene quelli della RAI e sarò felice di vedere la puntata (che ho perso).
Canone speso bene, una volta tanto! ^_^

Rossana Lombardi ha detto...

Grazie Lety ^_^

cinepatrick ha detto...

Bellissimo Post! E' stato molto bello il vostro intervento di ieri in trasmissione. Mi è piaciuto molto il discorso sul riutilizzo della tecnologia, un valore in cui anch'io credo tanto. Non compro un computer da tre anni, che poi non uso io, e quello che uso io ha quattro anni e funziona alla perfezione, non ci penso proprio a cambiarlo. Dobbiamo saper trovare il meglio di quello che abbiamo a disposizione senza andare a cercare la novità all'ultimo grido. Grazie!

Rossana Lombardi ha detto...

Grazie per il commento, il riutilizzo della tecnologia è una cosa molto importante in un era di sprechi come la nostra,inoltre il lavoro di Banco Informatico, menzionato nella trasmissione, è davvero lodevole.

Posta un commento

Ti ringrazio se vuoi commentare, torna a trovarmi ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...